Bardoleat

L’olio può sostituire il burro?

E’ possibile sostituire il burro con l’olio? Certo che sì! Le caratteristiche nutrizionali dell’olio lo rendono un alimento decisamente più sano e digeribile.

Il burro, alimento di origine animale, contiene all’incirca 780 calorie per 100 g. di prodotto. E’ composto dall’80% di grassi e il 20% di acqua. I grassi saturi, di cui è ricco, contribuiscono ad aumentare i valori di colesterolo cattivo e rallentano il metabolismo.

L’olio di oliva è un prodotto naturale di origine vegetale. Contiene 900 calorie per 100 g. di prodotto ed è composto da quasi il 100% di grassi. In questo caso però i grassi sono insaturi e quindi fanno bene al nostro organismo. La funzione che svolgono è positiva: abbassano il colesterolo cattivo e aumentano quello buono.

Sostituire il burro con l’olio di oliva significa dare vita a dolci più leggeri, digeribili e morbidi. Inoltre la conservazione è più lunga perché i dolci tendono a non seccare.

Devi ricordati solamente una formula: 100 g. di burro equivalgono a 80 g. di olio.

Lascia un commento